Ottavo assessore, Michelini: “Si può andare avanti anche in sette”

Ottavo assessore, Michelini: “Si può andare avanti anche in sette”

La scelta di Quintarelli resta l'unica sul tavolo. “Le indicazioni dei consiglieri – continua il primo cittadino - andavano in quella direzione, quindi non sono state fatte altre ipotesi. Ho seguito le indicazioni dei consiglieri, poi c'è stato questo stop. Non credo che quello dell'ottavo assessore sia il problema del Comune di Viterbo”.

ADimensione Font+- Stampa

Ottavo assessore, la questione resta sospesa. Quintarelli prende tempo e Leonardo Michelini sembra rassegnato ad andare avanti con la giunta a sette. “Non ci sono novità. Si può andare avanti anche in sette, non è indispensabile l’ottavo. Sarebbe meno faticoso per il sindaco ma mi faccio carico anche di questa dose di fatica”. Queste le parole di commento del sindaco Leonardo Michelini.

La scelta di Quintarelli resta l’unica sul tavolo. “Le indicazioni dei consiglieri – continua il primo cittadino – andavano in quella direzione, quindi non sono state fatte altre ipotesi. Ho seguito le indicazioni dei consiglieri, poi c’è stato questo stop. Non credo che quello dell’ottavo assessore sia il problema del Comune di Viterbo”.

Banner
Banner
Banner