Orte: il costo del parcheggio per i pendolari (quasi) raddoppia

Orte: il costo del parcheggio per i pendolari (quasi) raddoppia

Invariato quello per il mensile, che dovrebbe dar respiro ai pendolari. La tariffa passerà da 1.50 a 2.50 euro per la giornata e da 6 a 10 euro per la settimana.

ADimensione Font+- Stampa

Orte: il costo giornaliero e settimanale del parcheggio per i pendolari (quasi) raddoppia. Invariato quello per il mensile, che dovrebbe dar respiro ai pendolari. La tariffa passerà da 1.50 a 2.50 euro per la giornata e da 6 a 10 euro per la settimana. Non viene toccato invece il ticket mensile che costerà sempre 24€. Il comune di Orte ha deciso l’aumento delle tariffe per i non residenti nella cittadina. La decisione è stata confermata con una nota di ieri: l’aumento scatterà quasi da subito.

Infatti le nuove tariffe saranno valide da lunedì 11 settembre 2017. In una nota l’assessore alla viabilità Daniele Proietti spiega che la decisione di non aumentare i costi per l’abbonamento è stata presa “al fine di agevolare i pendolari che quotidianamente usufruiscono del servizio”.

Inizialmente la giunta aveva pensato di aumentare anche il ticket mensile, fino a quasi 40euro. Poi la decisione di non toccarlo. L’aumento dei costi è dovuto alla necessità di aumentare e migliorare i servizi a chi usufruisce del parcheggio, dove sostano i pendolari che si spostano verso Roma da una grande parte della provincia di Viterbo.

Il Comune aveva chiesto aiuto ai comuni limitrofi e alla Regione, invano, e quindi ha deciso di approvare l’aumento delle tariffe.