Ordigno inesploso nei boschi di Vetralla segnalato e lasciato sul posto da un mese

Ordigno inesploso nei boschi di Vetralla segnalato e lasciato sul posto da un mese

A segnalare il fatto l'associazione Viterbo Civica, che ha raccolto la segnalazione da diversi cittadini. Anche perché in questa zona si recano spesso a giocare dei ragazzini. Quanto tempo dovrà ancora passare per la rimozione?

ADimensione Font+- Stampa

E’ passato circa un mese da quando nei boschi del Comune di Vetralla è stato ritrovato un ordigno bellico inesploso della seconda guerra mondiale. La zona esatta è quella de La Botte, dove il Comune ha posto un cartello di segnalazione, con scritto appunto “ordigno inesploso”.

Però tutto è rimasto così com’era. A segnalare il fatto l’associazione Viterbo Civica, che ha raccolto la segnalazione da diversi cittadini. Anche perché in questa zona si recano spesso a giocare dei ragazzini. Quanto tempo dovrà ancora passare per la rimozione?

ordigno-01

Banner
Banner
Banner