Oggi il bilancio: la maggioranza prima è alle prese con quello degli assenti

Oggi il bilancio: la maggioranza prima è alle prese con quello degli assenti

Questa mattina il Consiglio comunale è chiamato ad iniziare la discussione sul bilancio preventivo 2016.

ADimensione Font+- Stampa

L’assenza di Troili, Cappetti e Serra potrebbe affossare la maggioranza. Questa mattina il Consiglio comunale è chiamato ad iniziare la discussione sul bilancio preventivo 2016. Quella che doveva essere l’occasione di far ripartire slancio la maggioranza con slancio, potrebbe addirittura diventare un nuovo terreno di scontro acuito dalle assenze, sia quella cronica di Arduino Troili (Massimo Cappetti dovrebbe rientrare) che quelle contingenti (Francesco Serra per lavoro a Napoli e Filippo Rossi a Torino per la Fiera del Libro).

Dopo il tonfo in Commissione (qui) ieri è stata convocata d’urgenza una riunione del Partito Democratico per richiamare tutti all’ordine. Una riunione che si preannuncia di fuoco a causa proprio delle assenze che potrebbero già da questa mattina accendere ancora una volta le polveri.

Lo stato della maggioranza (che conta 19 consiglieri), infatti, non tollera più di 2 assenze. Oltre quelle infatti non può garantire il numero legale (fissato a 17 presenti) e quindi deve fare appello alla buona volontà della minoranza. Le due caselle degli assenti infatti da mesi sono già ipotecate da Arduino Troili e Massimo Cappetti assenti giustificati da problemi di salute, ma in realtà assenti anche per motivi politici.

Ai due oggi potrebbero aggiungersi Francesco Serra che era dato a Napoli e Filippo Rossi sul quale la maggioranza non sa mai se poter contare. Se così fosse starebbe tutto in mano alla minoranza che dovrebbe decidere se mantenere il numero legale e permettere alla maggioranza di lavorare o se far cadere la sessione.