Nasce “l’alleanza della bellezza”. Bagnoregio, Bolsena e Orvieto pensano a una rete per migliorare offerta turistica

Nasce “l’alleanza della bellezza”. Bagnoregio, Bolsena e Orvieto pensano a una rete per migliorare offerta turistica

Venerdì il sindaco bagnorese Francesco Bigiotti e il vicesindaco di Bolsena Andrea Di Sorte sono stati ospiti del sindaco umbro Giuseppe Germani per un primo incontro di quella che potrebbe essere definita “un'alleanza della bellezza”.

ADimensione Font+- Stampa

Bagnoregio, Bolsena e Orvieto insieme per costruire una rete capace di migliorare l’offerta turistica complessiva del territorio e aumentare la permanenza dei visitatori.

Venerdì il sindaco bagnorese Francesco Bigiotti e il vicesindaco di Bolsena Andrea Di Sorte sono stati ospiti del sindaco umbro Giuseppe Germani per un primo incontro di quella che potrebbe essere definita “un’alleanza della bellezza”.

Oggetto dell’incontro la pianificazione di una strategia condivisa tra i tre comuni e offrire un’offerta integrata di qualità, mettendo in comune il notevole patrimonio di attrattive che i rispettivi territori possono vantare. Orvieto e l’Orvietano condividono in particolare con Bolsena e Bagnoregio una notevole porzione di flussi turistici. L’auspicio è quello di rafforzare un trend già positivo, intervenendo sull’offerta turistica per stimolare sempre più visitatori a restare un po’ più a lungo nel territorio e apprezzarne anche gli aspetti meno noti, ma non per questo meno pregiati.

“E’ importante lavorare alla costituzione di una rete, in maniera da trarre il massimo vantaggio possibile in termini di sviluppo dell’economia turistica per questo territorio vasto che i nostri tre comuni possono mettere in gioco. Siamo consapevoli che molto è stato fatto ma è arrivato il momento di aprire una nuova fase, capace di sostenere una crescita turistica e quindi economico-occupazionale”. Ha commentato così il sindaco di Orvieto Giuseppe Germani.

“Mettersi in rete è l’unico modo per essere più incisivi e forti – dichiara il sindaco Francesco Bigiotti – . Stiamo lavorando all’apertura di un nuovo cammino per i nostri territori, fatto di dialogo e scambio di saperi. Fondamentale anche lavorare a un sistema di trasporti che permetta ai visitatori di muoversi comodamente all’interno dell’area dei nostri tre comuni”.

Entusiasta anche il vicesindaco di Bolsena Di Sorte: “Stiamo lavorando a un progetto turistico serio da proporre ai tour operator. Bolsena, Orvieto e Bagnoregio sono realtà che fanno parte di una cultura e territorialità omogenee ma che sono divise da un confine di burocrazia rappresentato da due province diverse e due regioni diverse. Per superare queste problematiche dobbiamo lavorare duramente e in sinergia. Abbiamo molto da offrire, ci sono buoni propositi perché oggi, più di ieri, abbiamo coscienza di dove possiamo arrivare insieme”.

Banner
Banner
Banner