Musica e archeologia protagoniste a Tarquinia

Musica e archeologia protagoniste a Tarquinia

L’8 aprile, nella sala degli Agostiniani di San Marco, alle 18, si terrà l’inaugurazione della mostra multimediale Archaeomusica che rimarrà aperta fino al 21 maggio.

ADimensione Font+- Stampa

Musica e archeologia protagonisti del fine settimana grazie all’iniziativa“Tarquinia a porte aperte – Un museo nella città”.

L’8 aprile, nella sala degli Agostiniani di San Marco, alle 18, si terrà l’inaugurazione della mostra multimediale Archaeomusica che rimarrà aperta fino al 21 maggio.

Il 9 aprile doppio appuntamento con la musica. Alle 18, nella sala delle Arti della biblioteca “Vincenzo Cardarelli”, si terrà Volto di Donna, reading-concerto con Anthony Caruana, scrittore e chitarrista, Lina De Riu, voce narrante, Eleonora Bernabei, voce, e Fabio Caponi, contrabasso/basso elettrico. L’iniziativa è a cura dell’Officina dell’Arte “Sebastian Matta” di Tarquinia.

Per gli amanti della musica classica, alle ore 18, nella sala consiliare del palazzo comunale, si terrà il Concerto di Pasqua organizzato dall’Accademia Tarquinia Musica in onore dell’Associazione Fratelli del Cristo Risorto. Tutti gli eventi sono a ingresso libero.

Banner
Banner
Banner