Muore il giornalista Luca Svizzeretto, il ricordo de La Fune

Muore il giornalista Luca Svizzeretto, il ricordo de La Fune

Morto ieri a Roma Luca Svizzeretto, giornalista che per lungo tempo ha lavorato anche nella Tuscia all’interno del quotidiano Nuovo Viterbo Oggi. A novembre avrebbe compiuto 38 anni, ma già da tempo aveva intrapreso una dura lotta contro il morbo di Crohn.

ADimensione Font+- Stampa

Morto ieri a Roma Luca Svizzeretto, giornalista che per lungo tempo ha lavorato anche nella Tuscia all’interno del quotidiano Nuovo Viterbo Oggi. A novembre avrebbe compiuto 38 anni, ma già da tempo aveva intrapreso una dura lotta contro il morbo di Crohn.

Quando scompare un collega, improvvisamente per giunta, non si può fare a meno di ricordare i momenti passati con lui. Svizzeretto fu uno dei primissimi colleghi che incontrai quando iniziai a lavorare, all’epoca, al Nuovo Viterbo Oggi nel 2014. Determinato e pieno di passioni, questo il nostro personale ricordo di Luca. Sicuramente testardo e mai arrendevole, un vero guerriero.

Insieme a lui, io ed altri, abbiamo condiviso parte del nostro percorso di crescita professionale e la sua mancanza già inizia a farsi sentire. Luca aveva un sogno, che aveva iniziato a coronare anni fa con l’apertura della sua web tv, FilmHouse Television, alla quale era seguita l’avvio di altri due canali, uno dedicato al calcio e uno alla musica.

Negli ultimi anni partecipava ai maggiori festival cinematografici italiani, tanto che oggi tantissimi attori e registi lo ricordano affettuosamente sui social. Ci uniamo anche noi a quel ricordo di Luca, sperando magari un giorno di poter tornare a far due chiacchiere con lui.