Movimento 5 Stelle Viterbo “sfotte” il Partito Democratico di Viterbo

Movimento 5 Stelle Viterbo “sfotte” il Partito Democratico di Viterbo

A fare da corollario della frase una foto della sede del Pd cittadino in via Saffi, chiusa per trasferimento oltre le mura da qualche mese. Lo spazio ha ancora a cappello l'insegna del partito. Uno "sfottò" che da un po' il senso del profondo cambiamento politico che anche la città di Viterbo sta vivendo.

ADimensione Font+- Stampa

“Il Movimento 5 Stelle di Viterbo si unisce al cordoglio cittadino per la recente scomparsa dei “compagni” che travolti dalla barbarie del Tiranno di Rignano e dalla furia cieca delle orde di villani insorte il 4 marzo risultano dispersi nell’orbe terracqueo e di lor non vieppiù traccia. L’apprensione è tanta, non v’è che dire, ma è forte l’auspicio di un certo e celere ritorno dei “Továrišč” a quelle mansioni operative, ludico-familiari che solevan scandir il di loro quotidiano in quella che fu la “Prima Repubblica”. Questo il post pubblicato sulla pagina Movimento 5 Stelle Viterbo in questi giorni.

A fare da corollario della frase una foto della sede del Pd cittadino in via Saffi, chiusa per trasferimento oltre le mura da qualche mese. Lo spazio ha ancora a cappello l’insegna del partito. Uno “sfottò” che da un po’ il senso del profondo cambiamento politico che anche la città di Viterbo sta vivendo.

Con un gruppo di potere radicato da decenni, ancora prima della nascita del Pd, di fatto terremotato dagli scossoni elettorali.