Mentre nella città di Viterbo regna il freddo e il gelo … sul sito del Comune c’è un deserto (o quasi)

Mentre nella città di Viterbo regna il freddo e il gelo … sul sito del Comune c’è un deserto (o quasi)

Mentre nella città di Viterbo l'emergenza neve era al massimo livello e la città veniva imprigionata da freddo e gelo sul suo sito istituzionale del Comune era calma piatta, un deserto assoluto. Anzi il deserto di Sahara.

ADimensione Font+- Stampa

Mentre nella città di Viterbo l’emergenza neve era al massimo livello e la città veniva imprigionata da freddo e gelo sul suo sito istituzionale del Comune era calma piatta, un deserto assoluto. Anzi il deserto di Sahara.

Un sito web spoglio, triste, disastrato che riflette l’immagine di questa amministrazione, che per rinnovarlo ha speso decine di migliaia di euro. Famosa la gaffe dell’assessore Ciambella quando lo presentò corredato da una foto del Duomo di Orvieto. Grandi proclami, grandi aspettative, grande enfasi … Un portale utile ai cittadini ed ai turisti si disse al tempo.

Nelle ore della massima crisi bastava andare sul sito e constatare l’assenza assoluta di notizie e d’informazioni … Quelle poche che appaiono ogni tanto, per mano di chi non si sa, sembrano realmente dei miraggi … Una vergogna amministrativa che risulta essere un pessimo biglietto da visita per la Città.