Mazzola: “Io ci sono, per Tarquinia e il territorio”

Mazzola: “Io ci sono, per Tarquinia e il territorio”

"Io ci sono per Tarquinia e il territorio. Votiamo un rappresentante di questa terra che ne consoce le problematiche”. Mauro Mazzola candidato alle Regione Lazio nella Lista Civica per Zingaretti, lancia un appello ai cittadini tutti.

ADimensione Font+- Stampa

“Io ci sono per Tarquinia e il territorio. Votiamo un rappresentante di questa terra che ne consoce le problematiche”. Mauro Mazzola candidato alle Regione Lazio nella Lista Civica per Zingaretti, lancia un appello ai cittadini tutti.

“E’ importante pensare al territorio in un’ottica volta al servizio dei cittadini e alle loro esigenze. – E’ stata per me motivo di grande emozione e orgoglio il fatto che il Presidente Zingaretti e il vicepresidente Smeriglio mi abbiano contattato e voluto a far parte del progetto “Io ci sono”, e io ci sono e ci sarò per continuare l’ottimo lavoro quinquennale svolto da Zingaretti.

Conosco bene le esigenze dei territori e di Tarquinia. Io ci sono, spero che i cittadini al di là del colore politico mi appoggino, concorro in una lista civica che si apre a chi vuole i fatti e non urla effimere. Sarò sempre in prima linea per difendere la mia città e per tutto il territorio contribuirò, se lo vorrete, alla conclusione di un progetto di risanamento dei servizi ai cittadini, che saranno il punto programmatico focale mio e della lista come del presidente
Zingaretti”.

“Mi impegnerò moltissimo per il settore sanità per Tarquinia come per la Provincia, promuovendo la fruibilità dei servizi per le fasce socialmente più deboli, come in tutte quelle attività che vogliono il cittadino al primo posto, per promuovere ulteriori servizi, anche e per quei cittadini che devono poter avere a casa le cure e i servizi medici”.

Poi una promessa: “Non mi tirerò mai indietro quando ci sarà da ascoltare il territorio e le sue esigenze – aggiunge Mauro Mazzola- chi mi conosce a livello istituzionale e come uomo sa come ho sempre agito con impegno ed onestà.
Ho trovato nelle linee programmatiche del vice presidente Smeriglio una concordanza di intenti e di idee, per colmare la lacuna di vicinanza alla gente”.

“Dire ‘Io ci sono’ è un impegno serio che mi sono preso – conclude Mazzola – e intendo, se lo vorrete, impiegare tutte le mie forze, per aver meritato il vostro appoggio”.