Maturità, 2289 studenti della Tuscia chiamati a vivere l’esperienza. I possibili argomenti del tema d’italia

Maturità, 2289 studenti della Tuscia chiamati a vivere l’esperienza. I possibili argomenti del tema d’italia

Sono 2289 i ragazzi della Tuscia chiamati a vivere l'esperienza degli esami di maturità. Primo appuntamento il prossimo 20 giugno, domani, ore 8.30. Il grande classico del tema d'italiano li attende.

ADimensione Font+- Stampa

Sono 2289 i ragazzi della Tuscia chiamati a vivere l’esperienza degli esami di maturità. Primo appuntamento il prossimo 20 giugno, domani, ore 8.30. Il grande classico del tema d’italiano li attende.

Ognuno, secondo i regolamenti vigenti, sarà chiamato a scegliere tra diverse tipologie: A, analisi del testo; B, saggio breve/articolo di giornale; C, tema di storia; D, tema di attualità. Dal momento della consegna delle tracce maturità, ogni candidato avrà un massimo di 6 ore, con un tempo minimo di 3 ore, per completare e consegnare il tema della prima prova maturità 2018.

Come da tradizione è partito il tototema e pullulano i siti internet che annunciano magiche capacità divinatorie. Dati come altamente probabili titoli su Europa, Costituzione Italia, terrorismo, migranti, prima guerra mondiale. Autori come Montale, Pavese, Pirandello e Ungaretti.

Si proseguirà il 21 con le prove caratterizzanti ogni indirizzo: greco per il liceo classico, matematica per lo scientifico, scienze umane per il liceo delle scienze umane, economia aziendale per l’indirizzo amministrazione, finanza e marketing degli Istituti tecnici, scienza e cultura dell’alimentazione per l’indirizzo servizi enogastronomia e ospitalità alberghiera degli Istituti professionali. Poi la terza prova e il finale con gli orali.