Bevi, mangia, ascolta: apre il MAT 2.0. Sarà teatro, bar ed enoteca

Bevi, mangia, ascolta: apre il MAT 2.0. Sarà teatro, bar ed enoteca

L’ormai ex-circolo di via del Ganfione a Viterbo, continuerà ad ospitare eventi culturali e a fondarsi sulle iniziative che ne hanno la fortuna in questi anni: feste, teatro, musica dal vivo, laboratori. Il tutto si arricchisce dall’offerta food & drink.

ADimensione Font+- Stampa

Bevi, mangia, ascolta: apre il MAT 2.0. La creazione di Teatraedo e di Quattro Note Motrici cambia e diventa un vero e proprio locale: inaugura questa sera alle 19.30. L’ormai ex-circolo di via del Ganfione a Viterbo, continuerà ad ospitare eventi culturali e a fondarsi sulle iniziative che ne hanno la fortuna in questi anni: feste, teatro, musica dal vivo, laboratori. Il tutto si arricchisce dall’offerta food & drink.

Presso il Mat in questi anni sono passati grandi artisti grazie alle collaborazioni con ATCL Associazione teatrale fra i comuni del Lazio, Regione Lazio, Ministero dei Beni e delle Attività culturali del territorio e la collaborazione con le realtà come Dominio pubblico, teatro Argot, teatro dell’Orologio, Hùrum teatro, Allimprovviso, Arci, Maninalto, Librimmaginari, Quartieri dell’Arte.

“Il Mat – scrivono i fondatori della nuova avventura – si trasforma, cambia muta senza mutare aspetto, origine e corpo.
Il MAT, camaleontico, cresce e si arricchisce. Il MAT è un bar, un teatro, un’enoteca, un live club e uno speakeasy”.

Sarà anche Cucina di qualità: l’inaugurazione sarà curata dal noto chef napoletano Antonio Paolino.