Lunghi, corti e documentari in gara all’Est Film Fest

Lunghi, corti e documentari in gara all’Est Film Fest

L'evento, nato nel 2007, in undici anni di attività è riuscito a diventare un vero e proprio riferimento culturale per l'intero territorio della Tuscia, un piccolo gioiello di cultura, creatività, cinema e comunicazione. Il nome del Festival deriva dal vero simbolo di Montefiascone, il vino bianco Est! Est!! Est!!!, un omaggio doveroso ad uno dei più importanti brand enogastronomici del mondo.

ADimensione Font+- Stampa

Dal 22 al 30 luglio 2017 Montefiascone tornerà a essere ‘Città del Cinema’ ospitando l’11ª edizione di Est Film Festival, prodotta, organizzata e diretta dalla Società Arcopublic (www.arcopublic.it) e dall’Associazione Culturale Factotum (www.associazionefactotum.it).

L’evento, nato nel 2007, in undici anni di attività è riuscito a diventare un vero e proprio riferimento culturale per l’intero territorio della Tuscia, un piccolo gioiello di cultura, creatività, cinema e comunicazione. Il nome del Festival deriva dal vero simbolo di Montefiascone, il vino bianco Est! Est!! Est!!!, un omaggio doveroso ad uno dei più importanti brand enogastronomici del mondo.

Est Film Festival 2017 offrirà un programma ampio e completamente ad ingresso gratuito. Le tre sezioni competitive: Lungometraggi, Documentari e Cortometraggi, saranno affiancate da eventi Extra e dagli Incontri Speciali con registi e attori. Gli eventi saranno ospitati nell’arena di Piazzale Frigo, alla Rocca dei Papi e al Cinema Multisala Gallery.

Con la pubblicazione ufficiale dei bandi d’iscrizione è possibile inviare le proprie opere e partecipare alle selezioni della undicesima edizione. Le 3 sezioni competitive sono riservate esclusivamente a opere italiane e prevedono: un concorso di Lungometraggi al quale sono ammesse opere prime di finzione realizzati dopo il 1° gennaio 2015, di durata non inferiore a 60′; un concorso di Documentari al quale sono ammesse opere realizzate dopo il 1° gennaio 2015, di durata non inferiore a 40′ e un concorso di Cortometraggi in cui sono ammessi brevi film realizzati dopo il 1° gennaio 2016, di durata non superiore a 25′. Le opere, selezionate dalla Direzione artistica, non saranno soggette a limiti di genere e tema.

Queste tre sezioni sono pensate per offrire un discorso cinematografico ampio e di qualità, che favorisce inoltre la circolazione e la visibilità del cinema indipendente italiano. Il vincitore della sezione Lungometraggi si aggiudica l’Arco d’Oro e 2.000 euro; mentre ai vincitori delle sezioni Documentari e Cortometraggi vanno i due Archi d’Argento e 500 euro ciascuno. Anche gli spettatori saranno chiamati a decretare il miglior film presentato nella sezione Lungometraggi con l’assegnazione del Premio del Pubblico (Arco d’Argento e 500 euro). Inoltre i lungometraggi parteciperanno all’assegnazione del Premio per la Miglior Colonna Sonora Originale (500 euro).

Le iscrizioni sono gratuite e scadranno il 15 maggio 2017.

Per consultare il regolamento e iscriversi link.

www.estfilmfestival.it

Banner
Banner
Banner