Luisa Ciambella in corsa per la Regione Lazio, Fioroni la incorona candidata per “arrivare prima”

Luisa Ciambella in corsa per la Regione Lazio, Fioroni la incorona candidata per “arrivare prima”

Corre Luisa Ciambella, corre per arrivare prima. Oggi l'incoronazione del numero due di Palazzo dei Priori e figura cardine della galassia fioroniana che scende sulla pista della competizione per un posto nel consiglio regionale del Lazio.

ADimensione Font+- Stampa

Corre Luisa Ciambella, corre per arrivare prima. Oggi l’incoronazione del numero due di Palazzo dei Priori e figura cardine della galassia fioroniana che scende sulla pista della competizione per un posto nel consiglio regionale del Lazio.

A dare la benedizione politica Giuseppe Fioroni, durante un incontro di area al Balletti di San Martino al Cimino. La candidatura era nell’area, data praticamente per scontata. L’ultimo passaggio sarà il voto nella direzione provinciale prevista per lunedì. Organo saldamente in mano ai “fioroniani” e quindi si tratterà di una semplice formalità.

Fioroni, legatissimo al vicesindaco di Viterbo, ne ha tessuto le lodi. Quello di Luisa Ciambella è il secondo nome certo, dopo quello del segretario provinciale Pd Andrea Egidi di fatto già in gara. 

Mancano ancora un uomo e una donna per arrivare alla cifra tonda di quattro. E dentro al Pd viterbese si potrebbe apparecchiare una guerra all’ultimo voto se fosse della partita per le regionali il consigliere Enrico Panunzi. L’altro uomo forte del Partito Democratico nel Viterbese.