L’omaggio al maestro del mimo Franco Mencaroni, appuntamento al Museo Civico

L’omaggio al maestro del mimo Franco Mencaroni, appuntamento al Museo Civico

'In memoria di Franco Mencaroni'. Sabato 26 novembre alle 11 un incontro commemorativo in onore del concittadino viterbese, amante del teatro e della città di Viterbo.

ADimensione Font+- Stampa

‘In memoria di Franco Mencaroni’. Sabato 26 novembre alle 11 un incontro commemorativo in onore del concittadino viterbese, amante del teatro e della città di Viterbo.

L’appuntamento sarà al Museo civico, luogo di incontro di Franco Mencaroni e dei suoi amici. Seguirà una visita al percorso espositivo all’interno della struttura museale di piazza Crispi. L’incontro è promosso direttamente dall’amministrazione comunale in collaborazione con la figlia Francesca Mencaroni.

Ex dipendente della Banca D’Italia, Franco Mencaroni è conosciuto soprattutto per i ruoli ricoperti in ambito teatrale a livello provinciale e non solo. Fin dalla sua adolescenza si è sempre interessato al teatro e al mimo, formandosi con maestri di fama internazionale come Lindsay Kemp e Marcel Marceau.

Verso la fine degli anni 70 ha fondato insieme ad altri amici e colleghi il gruppo di mimo “Animaluomini”, esibendosi nelle piazze romane e viterbesi. Ha lavorato per diversi anni all’Istituto Penitenziario di Viterbo come insegnante di teatro per i detenuti, riuscendo nell’impresa di portare, una volta, un loro spettacolo al di fuori delle mura delle carceri.

Tra i ruoli ricoperti negli ultimi anni c’è la direzione artistica del Phersu d’Argento. Mencaroni, inoltre, ha tenuto corsi di teatro in tutta Italia e recitato piccole parti anche in qualche serie televisiva. Tutti lo ricordano per le sue capacità di entrare in contatto con gli altri con simpatia e sincerità. L’incontro è aperto al pubblico.

mencaroni

Banner
Banner
Banner