“Lo sguardo di Rosa”: ecco il film sul Trasporto

“Lo sguardo di Rosa”: ecco il film sul Trasporto

Ci saranno 13 telecamere durante il prossimo Trasporto e molte saranno posizionate in posti insoliti, come sulla statua di Santa Rosa o all’interno della Macchina.

ADimensione Font+- Stampa

“Lo sguardo di Rosa”: ecco il film sul Trasporto della Macchina di Santa Rosa. Lo realizzerà una produzione internazionale, italo-canadese. La regia sarà di Fabio Segatori che ha già incassato il via libera del Sodalizio dei Facchini di Santa Rosa. La produzione seguirà passo passo nei prossimi mesi la vita dei principali protagonisti del Trasporto.

La produzione avrà il sostegno del Comune di Viterbo, così si apprende da Il Messaggero, e il resto sarà avviato un crowdfunding per arrivare alla fatidica cifra di 125mila euro, che dovrebbe essere il costo a prodotto finito.

Ci saranno 13 telecamere durante il prossimo Trasporto e molte saranno posizionate in posti insoliti, come sulla statua di Santa Rosa o all’interno della Macchina.

La produzione sta anche cercando vecchie immagini di vecchi Trasporti. Chi vuole può fornirle.

Banner
Banner
Banner