Le notizie da Viterbo e dalla Tuscia

L’Istituto “Da Vinci” di Viterbo ospita gli studenti di Instabul e Bordeaux per studiare i droni

L’Istituto “Da Vinci” di Viterbo ospita gli studenti di Instabul e Bordeaux per studiare i droni

Da sabato 26 maggio l’Itt “Leonardo da Vinci” di Viterbo sarà il centro dell’incontro tra i gruppi che fanno parte del progetto Erasmus+ customizable drones.

ADimensione Font+- Stampa

Da sabato 26 maggio l’Itt “Leonardo da Vinci” di Viterbo sarà il centro dell’incontro tra i gruppi che fanno parte del progetto Erasmus+ customizable drones.

Il progetto, oltre all’istituto di Viterbo, coinvolge un istituto di Bordeaux Lycee Professional “Flora Tristan” e un istituto di Istanbul “Sultanbeyli Sabiha Gokcen Mesleki ve Tecnik Anadolu Lisesi”.

L’obiettivo principale dell’attività è quello di avviare gli studenti in progetti che abbiano una prospettiva di innovazione tecnologica e di cooperazione internazionale tra gruppi di lavoro multinazionali e multidisciplinari.

I droni e l’approfondimento di questo ramo emergente della tecnologia sono gli elementi che hanno mosso i gruppi all’adesione a questo progetto, non solo come tecnologia di costruzione ma anche le possibili applicazioni in differenti rami di utilizzo.

In questo settore innovativo tutte le discipline sono coinvolte e proprio per questo gli studenti dell’istituto Da Vinci, che partecipano a questo progetto, provengono da più specializzazioni, in particolare Costruzioni aeronautiche, Informatica e Telecomunicazioni.

Durante questi mesi i gruppi di studenti si sono confrontati tra loro attraverso le nuove tecnologie, con incontri in videoconferenza, in lingua inglese.

Durante la settimana in Italia i team turco e francese potranno visitare le nostre bellezze, visiteranno Roma, Bracciano con il museo dell’Aeronautica, Tarquinia, Civita ed Orvieto.

La città di Viterbo per una settimana sarà la loro città e l’istituto Itt “Leonardo da Vinci” la loro scuola. Vi saranno momenti conviviali in cui le diverse culture si confronteranno.

Tutto è pronto per l’accoglienza, gli alunni stanno apportando le ultime modifiche al drone che hanno assemblato sotto la supervisione di esperti del ramo, i docenti dell’istituto, con a capo il dirigente Damiani, stanno ultimando l’organizzazione della settimana nei dettagli.

Gli alunni partecipanti al progetto hanno affrontato il percorso per ottenere la certificazione linguistica B1, l’esame si è svolto nelle scorse settimane e l’esito si saprà solo a fine giugno. Vi sarà un contest in cui si creerà e si voterà il logo del progetto.

 

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
agosto: 2018
L M M G V S D
« Lug    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031