Legittima difesa, boom di firmatari ai gazebo di Fondazione e Viterbo Civica

Legittima difesa, boom di firmatari ai gazebo di Fondazione e Viterbo Civica

Cinquecentoquaranta firme in poco più di un'ora e mezza. C'è stato un autentico boom per la raccolta firme sulla legittima difesa, promossa da Fondazione e dall'associazione Viterbo Civica.

ADimensione Font+- Stampa

Cinquecentoquaranta firme in poco più di un’ora e mezza. C’è stato un autentico boom per la raccolta firme sulla legittima difesa, promossa da Fondazione e dall’associazione Viterbo Civica.

Nel pomeriggio di sabato, tante le persone che hanno affollato il gazebo di piazza delle Erbe a Viterbo, con l’intento di apporre una firma per richiedere la modifica della legge sulla legittima difesa. Troppe le richieste, tant’è che alla fine gli organizzatori sono stati costretti a invitare i cittadini a tornare alla prossima raccolta, fissata per il 7 maggio sempre dalle 17 alle 19 a piazza delle Erbe.

“Non ci aspettavamo una adesione così massiccia – dicono soddisfatti gli organizzatori – ciò vuol dire che quella che stiamo trattando è una tematica veramente molto sentita dalla popolazione. Ci dispiace non aver accolto tutte le richieste, per questo siamo pronti a rinnovare l’iniziativa, quindi invitiamo tutti quelli che non hanno potuto firmare i moduli in questa occasione a tornare il prossimo 7 maggio”.

firme 2

Decarta racconta la Tuscia