L’Associazione Viterbese per la Cremazione dona una panchina al “giardino della Memoria” di San Lazzaro

L’Associazione Viterbese per la Cremazione dona una panchina al “giardino della Memoria” di San Lazzaro

L'Associazione viterbese per la Cremazione dona alla città di Viterbo una panchina. Venerdì mattina è stata collocata presso il “giardino della Memoria”, l’area per la dispersione delle ceneri, presso il Cimitero di San Lazzaro.

ADimensione Font+- Stampa

L’Associazione Viterbese per la Cremazione dona alla città di Viterbo una panchina. Venerdì mattina è stata collocata presso il “giardino della Memoria”, l’area per la dispersione delle ceneri, presso il Cimitero di San Lazzaro.

Presenti alla cerimonia di consegna l’Amministrazione comunale, il vicesindaco Luisa Ciambella e l’Assessore ai
Lavori Pubblici Alvaro Ricci, per l’Associazione viterbese per la Cremazione la presidente Linda Natalini, i
membri del direttivo dell’associazione e alcuni soci.

“Con questo gesto l’Associazione Viterbese per la Cremazione ha voluto rendere ancora più fruibile l’area per la dispersione per chiunque voglia sostare e ricordare i propri cari”. Le parole del presidente Natalini.