L’alfabeto de La Fune – La top ten

L’alfabeto de La Fune – La top ten

Settimana dominata dalla politica. Il tema è scottante, vista la prossima votazione che interesserà il Comune di Viterbo. Tanti colpi di scena. I più significativi nella giornata di sabato con il passo indietro di Lega e Alessandro Usai.

ADimensione Font+- Stampa

di Arena Giovanni. Con il passo indietro di Alessandro Usai rimane lui in piedi. Anche se la partita del Comune di Viterbo non è ancora chiusa. 

C come “caos” ma anche di “Chiara”. Quale Chiara? La Frontini, naturalmente. La giovane viterbese si sta dando molto da fare, riscuotendo anche successo e punta dritta a Palazzo dei Priori. Il caos invece è materia del centrodestra, che sta andando lungo su tutta la partita delle comunali a Viterbo.

D di “Delfino Ludovica”, oro e bronzo ai campionati europei. Applausi!

F di “fenicotteri”. Quelli realizzati nell’ambito di San Pellegrino in Fiore a Pianoscarano hanno colpito i visitatori. Tante le foto e i sorrisi. Quando le idee superano le migliaia di euro …

M come “Marcoccia Luca”. Uno dei colpi di scena della settimana politica l’ingresso nell’arena delle comunali dell’avvocato. Sarà in lista con la Lega.

P di “Partito Democratico”. Luisa Ciambella va, anche controcorrente. O almeno contro la corrente di un pezzo, la minoranza, del Pd. Domani la decisione della lista per Palazzo dei Priori. 

R come “Rossi Filippo”. Il leader di Viva Viterbo e Area Civica ha riunito i supporter per una cena di raccolta fondi. Circa 250 i partecipanti. A fine pasto, neanche a dirlo, caffè a volontà. 

S1 come Sgarbi Vittorio. Questa settimana l’annuncio ufficiale della scesa in campo alle comunali di Sutri con la sua lista Rinascimento. Sarebbe stato più a casa a Capra-rola o Capra-nica. 

S2 di “San Pellegrino in Fiore”. Una settimana, questa del post, di riflessione sulla qualità dell’iniziativa. 

U di Usai Alessandro. Arrivata ieri la notizia del passo indietro della Lega, in accordo con il giornalista. Si chiude quindi una lunga fase, durata circa un mese, del pantano del centrodestra viterbese e si apre un nuovo momento. La Fune era stato il primo giornale a dare la notizia di Usai candidato.