Le notizie da Viterbo e dalla Tuscia

L’affresco del Pastura riportato al suo antico splendore

L’affresco del Pastura riportato al suo antico splendore

Con la consegna dell'opera restaurata attribuita al Pastura si conclude un progetto di recupero durato quattordici anni, che ha visto il restauro di diversi affreschi nella chiesa di Santa Maria Nuova.

ADimensione Font+- Stampa

Ieri con la restituzione alla città dell’opera del Pastura alla Chiesa di Santa Maria Nuova, si è chiuso un ciclo durato quattordici anni dedicato al restauro di varie opere presenti all’interno della chiesa. Un azione di valorizzazione della cultura locale e di recupero di beni importanti per il patrimonio comune. Nel caso specifico, l’affresco dei Santi Giovanni Battista, Girolamo e Lorenzo attribuito all’artista Antonio Del Massaro detto il Pastura, aveva subito svariati danni a causa delle infiltrazioni d’acqua dal tetto e dalle pareti e al fatto che tra il 2009 e il 2010 era stato coperto da un telo, che ha contribuito alla creazione dell’umidità che ha rovinato l’opera.

Il restauro è stato eseguito grazie al contributo del Rotary Club e della Banca di Viterbo, che hanno finanziato il progetto “Viterbo città d’arte”. A presentare il lavoro finito è intervenuto il presidente del Rotary Club, Loranzo Grani, che dopo i saluti di rito ha ringraziato tutti quelli che hanno partecipato finanziariamente e attivamente al progetto di recupero.

 

Il restauratore Emanuele Ioppolo ha poi illustrato fattivamente i problemi che presentava l’opera prima del restauro e tutti gli interventi utili a rimuovere il velo bianco che aveva ricoperto l’affresco. Il team di restauro ha rimosso la copertura del dipinto, eliminando le abrasioni presenti, poi si è proceduto con il ripristino di alcuni frammenti di intonaco che si erano staccati a causa dell’umidità.

Anche la Banca di Viterbo, attraverso l’intervento del presidente del collegio sindacale Roberto Migliorati, ha voluto esprimere l’importanza del progetto e le ragioni che hanno spinto l’istituto di credito viterbese a parteciparvi. Presenti alla conferenza anche il vescovo Fumagalli, che ha espresso soddisfazione per il lavoro svolto nella chiesa, e l’assessore Luisa Ciambella, visto che anche il Comune di Viterbo ha contribuito finanziariamente al restauro.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
agosto: 2018
L M M G V S D
« Lug    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031