La Viterbese è pronta a cambiare proprietà: l’annuncio ufficiale è atteso a ore

La Viterbese è pronta a cambiare proprietà: l’annuncio ufficiale è atteso a ore

La Viterbese, che sotto la guida della famiglia Camilli è tornata tra i professionisti e ha acquisito il diritto di giocare i playoff della scorsa stagione, passa così di proprietà dopo pochi anni.

ADimensione Font+- Stampa

La Viterbese è pronta a cambiare proprietà: a ore il probabile annuncio ufficiale. Piero Camilli ha spiegato ad alcune testate giornalistiche locali di aver avviato e quasi concluso una trattativa con alcuni investitori non viterbesi. La Viterbese, che sotto la guida della famiglia Camilli è tornata tra i professionisti e ha acquisito il diritto di giocare i playoff della scorsa stagione, passa così di proprietà dopo pochi anni.

Con Camilli la Viterbese ha ottenuto una doppia promozione. La polemica del quasi ex patron Gialloblù con la città, con gli amministratori e con il pubblico, considerato scarso dal punto di vista numerico, prosegue anche negli ultimi momenti di proprietà. Camilli ha infatti sottolineato come gli imprenditori viterbesi si siano tirati indietro e non abbiano voluto la società “nemmeno per regalo”.

La città saluta il presidente Camilli, nella speranza che la nuova proprietà riesca a garantire la stabilità e gli obiettivi sportivi che la Viterbese aveva sotto la sua guida. 

Banner
Banner
Banner