La tartaruga Caretta Caretta sceglie la spiaggia di Montalto per deporre le uova

La tartaruga Caretta Caretta sceglie la spiaggia di Montalto per deporre le uova

Fiocco azzurro o forse rosa sulla spiaggia di Montalto di Castro. Trovate in queste ultime ore, 90 uova della tartaruga marina più conosciuta nel Mediterraneo che però si avvia tristemente verso l'estinzione in acque italiane.

ADimensione Font+- Stampa

Fiocco azzurro o forse rosa sulla spiaggia di Montalto di Castro. Trovate in queste ultime ore, 90 uova della tartaruga marina più conosciuta nel Mediterraneo che però si avvia tristemente verso l’estinzione in acque italiane.

Una piccola buca di pochi centimetri scavata nella sabbia con all’interno un piccolo fragile tesoro. Un evento non solo di estrema bellezza, ma di estrema importanza per il nostro ecosistema marino.

Tempestiva la chiamata alla Guardia Costiera che ha adottato tutte le misure idonee per mettere in sicurezza le uova in attesa che si schiudano. Grande soddisfazione  da parte del sindaco Caci che lega il fatto alla pulizia delle acque del mare del litorale laziale che già in altre occasioni, si è dimostrato luogo per preservare la biodiversità.

La schiusa delle uova è prevista per Settembre, fortunati coloro che vedranno i 90 cuccioli di Caretta Caretta vedere la luce e correre verso il mare.