La Regione istituisce l’organismo regionale per il capitale naturale

La Regione istituisce l’organismo regionale per il capitale naturale

Nasce l’organismo regionale per il capitale naturale. Con un obiettivo importante: promuovere la tutela dell’ambiente e delle risorse naturali del nostro territorio.

ADimensione Font+- Stampa

“Nasce l’organismo regionale per il capitale naturale. Con un obiettivo importante: promuovere la tutela dell’ambiente e delle risorse naturali del nostro territorio”. A dichiararlo è Riccardo Valentini, consigliere regionale del Pd e vice presidente della Commissione agricoltura della Regione Lazio.

A istituirlo, su proposta del consigliere regionale, è la Regione Lazio.
“Una scelta e al tempo stesso una sfida – ha detto Valentini – Una sfida per il futuro del nostro territorio su cui la Regione Lazio e il suo presidente Zingaretti hanno voluto investire con forza”.

Ogni anno verrà elaborato un rapporto sullo stato del capitale naturale del nostro territorio che verrà poi trasmesso al Presidente della Regione per consentire alla Giunta di considerarlo nell’ambito dell’individuazione degli obiettivi strategici di politica regionale contenuti nel documento di economia e finanza.

“Conservare e potenziare le caratteristiche del nostro capitale naturale – prosegue Valentini –  è una necessità fondamentale, perché rappresenta l’infrastruttura verde del nostro futuro e una opportunità di sviluppo economico sostenibile per le nuove generazioni”.

E conclude: “Dall’adozione di punti di riferimento differenti, caratterizzati anche da nuove sfide, come appunto il capitale naturale, possono scaturire invece nuovi indicatori di benessere, importanti per ripensare lo stesso sviluppo economico in sinergia con il patrimonio dei nostri territori”.

  • pascal91

    Pensate che Valentini è uno che dice d’aver vinto il premio Nobel… Comunque mi chiedo quanto costerà questo nuovo, utilissimo “organismo” , e a che serve a questo punto l’assessore e la direzione regionale all’ambiente?

Natale Viterbo