Cultura: la provincia assegna 275mila euro, ma con mesi di ritardo

Cultura: la provincia assegna 275mila euro, ma con mesi di ritardo

Le risposte, come solito accade con la pubblica amministrazione, sono però arrivate molto in ritardo. La graduatoria doveva uscire a settembre, ed è uscita ad ottobre. Il riparto dei fondi, invece, l’unica cosa che conta, in sostanza, è uscito appunto ieri, anche per il 2014.

ADimensione Font+- Stampa

23 giugno 2014-18 febbraio 2015. Dopo otto mesi dalla scandenza dei termini del bando per accedere ai contributi per attività culturali messi a disposizione dalla Provincia di Viterbo in collaborazione con la Regione Lazio, ieri sono stati pubblicati i beneficiari del contributo del bando che prevedeva iniziative da svolgersi tra maggio 2014 e aprile 2015. Le risposte, come solito accade con la pubblica amministrazione, sono però arrivate molto in ritardo. La graduatoria doveva uscire a settembre, ed è uscita ad ottobre. Il riparto dei fondi, invece, l’unica cosa che conta, in sostanza, è uscito appunto ieri, anche per il 2014. Alla faccia della programmazione.

Tra i beneficiari dei 275.803,56€ Tuscia In Jazz, Jazz Up, Estasiarci, Cantieri d’Arte, Notte delle candele di Vallerano, Civit’Arte e Mediora, per un totale di 244.450€ distribuiti tra le iniziative ricorrenti e 31.353,56 per le non ricorrenti.

Leggi qui la graduatoria completa.