La Mille miglia nella Tuscia raddoppia

La Mille miglia nella Tuscia raddoppia

La manifestazione dedicata alle auto d’epoca dedicherà alla Tuscia due tappe: il 17 maggio a Orte ed il 18 maggio a Viterbo.

ADimensione Font+- Stampa

Il percorso della Mille miglia 2018 inizia a prendere una forma. Dopo la lista delle 450 vetture accettate è la volta del percorso, che dal 16 al 19 maggio attraverserà l’ Italia con quattro tappe giornaliere.

Come da tradizione, la corsa di auto d’epoca nata nel 192, partirà e terminerà a Brescia. Una delle novità più importanti della prossima edizione riguarda proprio la Tuscia. La tappa che giovedì 17 maggio andrà da Cervia a Roma, toccherà per la prima volta anche il territorio di Orte, nel penultimo tratto di corsa tra Orvieto e Amelia.

Per quanto riguarda invece la tappa da Roma a Parma, almeno per il tratto viterbese dovrebbe rimanere pressoché invariata con il passaggio nei territori di Monterosi, Nepi, Sutri, Caprarola, Canepina, Montefiascone, Bolsena, San Lorenzo Nuovo, Acquapendente, Proceno, Ronciglione e Viterbo.

Decarta racconta la Tuscia