La Leopolda di Zingaretti, sabato mattina il governatore apre la campagna elettorale nella Tuscia al Teatro Caffeina

La Leopolda di Zingaretti, sabato mattina il governatore apre la campagna elettorale nella Tuscia al Teatro Caffeina

Il format confezionato ha il nome di 'La Festa delle idee', un appuntamento che si apre alle ore 10 presso il bistrot del Teatro Caffeina, con i lavori dei tavoli tematici che si occuperanno di ambiente, agricoltura, sociale e sanità, cultura e trasporti e infrastrutture, turismo e sviluppo economico.

ADimensione Font+- Stampa

Nicola Zingaretti apre la sua campagna elettorale nella Tuscia al Teatro Caffeina. L’appuntamento è per sabato mattina (20 genaio).

Il format confezionato ha il nome di ‘La Festa delle idee’, un appuntamento che si apre alle ore 10 presso il bistrot del Teatro Caffeina, con i lavori dei tavoli tematici che si occuperanno di ambiente, agricoltura, sociale e sanità, cultura e trasporti e infrastrutture, turismo e sviluppo economico.

Al presidente saranno consegnati due differenti documenti, il primo con 5 punti salienti che saranno inseriti nel programma del candidato e un secondo documento che conterrà tutti gli spunti e le riflessioni uscite dal lavoro dei tavoli ai quali parteciperanno esperti dei diversi settori e cittadini che vogliono esprimere la propria idea sulle forme di sviluppo del territorio.

All’iniziativa, coordinata dal consigliere uscente Riccardo Valentini, è stato invitato a partecipare anche Gian Paolo Manzella responsabile del programma per il secondo mandato di Nicola presidente. Alle ore 12 è previsto l’arrivo di Nicola Zingaretti che chiuderà i lavori presentando i candidati presenti e lancerà la campagna elettorale nella Tuscia.

Decarta racconta la Tuscia