La crisi arriva in Giunta: Troncarelli e Perà “pronte alle dimissioni”

La crisi arriva in Giunta: Troncarelli e Perà “pronte alle dimissioni”

Troncarelli e Perà dunque sono pronte a lasciare l'incarico per il quale erano state chiamate solo sei mesi fa, durante l'ultima delle crisi di questa amministrazione Michelini.

ADimensione Font+- Stampa

Alessandra Troncarelli e Sonia Perà, assessori dell’amministrazione Michelini, “sono pronte a dare le dimissioni”. La crisi scoppiata in questi giorni (leggi qui il riassunto) è passata dal Consiglio alla Giunta.

Dopo il ritiro della fiducia da parte dei sette consiglieri comunali Pd facenti capo all’ala serra-panunziana e lo scontro che ha coinvolto il Partito Democratico con la minaccia di cacciata dal partito da parte dell’ala fioroniana rispetto ai dissidenti serra-panunziani sono arrivate due comunicati stampa da parte di Alessandra Troncarelli, assessore ai servizi sociali, e Sonia Perà, assessore allo sviluppo economico.

Troncarelli e Perà dunque sono pronte a lasciare l’incarico per il quale erano state chiamate solo sei mesi fa, durante l’ultima delle crisi di questa amministrazione Michelini.

Quando le cose non vanno e si continua a discutere di poltrone – scrive Sonia Perà – non coinvolgendo minimamente nessuno di noi e continuando a giustificare scelte con motivazioni che non corrispondono alla realtà, non si può fare finta di niente”.

“Prendo atto – scrive Alessandra Troncarelli – che i presupposti per il buon andamento dell’amministrazione vigente non ci sono, non c’è condivisione nelle scelte politiche poste in essere dal Sindaco sia nei confronti dei consiglieri che della giunta, da ultimo vedi l’uscita dalla giunta dell’Assessore Vannini di cui ho appreso la notizia dagli organi di stampa”.

 

La nota di Alessandra Troncarelli qui, quella di Sonia Perà qui