Domato l’incendio tra Vetralla e Viterbo che ha colpito il bosco di Monte Fogliano

Domato l’incendio tra Vetralla e Viterbo che ha colpito il bosco di Monte Fogliano

Il Comune di Vetralla spiega che "il punto dell’innesco dell’incendio è nella zona del deposito legna secca utilizzata nel periodo della precedente amministrazione comunale".

ADimensione Font+- Stampa

È stato domato l’incendio di Monte Fogliano. L’ennesimo rogo nella provincia di Viterbo di medio grandi dimensioni è divampato nel primo pomeriggio nel bosco di Monte Fogliano vicino a Vetralla. Le fiamme sono state vicine anche ad alcune case di località Giardino. Sul posto hanno lavorato i Vigili del Fuoco con l’aiuto di un elicottero ed un Canadair. 

“La mancanza di sottobosco – spiega l’amministrazione comunale di Vetralla – fortunatamente ha evitato il diffondersi delle fiamme. Il punto dell’innesco dell’incendio è nella zona del deposito legna secca utilizzata nel periodo della precedente amministrazione, dove sembra, fosse rimasta negli anni nascosta dalla vegetazione. Ci faremo promotori di qualsiasi iniziativa volta a smascherare eventuali responsabilità dolose, perché il nostro è un patrimonio che va salvaguardato e il bosco di Monte Fogliano è per tutti noi una ricchezza inestimabile”.

L’incendio ha colpito il bosco di Monte Fogliano, che si torva tra il Lago di Vico e Tre Croci, frazione di Vetralla, ed ha una estensione di circa 500 ettari. Nei giorni scorsi un altro grande incendio ha interessato la Tuscia: si tratta dell’episodio che ha colpito Sant’Angelo di Roccalvecce.

 

 

Banner
Banner
Banner