Impianto smaltimento rifiuti di Casale Bussi in fiamme, si teme nube tossica

Impianto smaltimento rifiuti di Casale Bussi in fiamme, si teme nube tossica

In fiamme l'impianto di smaltimento rifiuti di Casale Bussi, sulla Teverina. Una densa nube nera si è alzata dalla struttura, una nube di probabile tossicità per la salute.

ADimensione Font+- Stampa

In fiamme l’impianto di smaltimento rifiuti di Casale Bussi, sulla Teverina. Una densa nube nera si è alzata dalla struttura, una nube di probabile tossicità per la salute.

L’incendio, stando a quanto si è appreso, avrebbe iniziato a svilupparsi intorno all’una di notte. I vigili del fuoco hanno lavorato per tutta la notte e ancora le fiamme non sono completamente spente. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco, anche carabinieri e vigilanza privata.

L’incendio avrebbe danneggiato uffici e macchinari. Le perizie dovranno stabilirne la natura. L’impianto è gestito dalla società Ecologia Viterbo srl. Non è la prima volta che le fiamme interessano la struttura di Casale Bussi. Un incendio serio era già avvenuto nel maggio 2014, poi uno minore nell’agosto del 2016.

Banner
Banner
Banner