Il sindaco di Amatrice Pirozzi a Viterbo

Il sindaco di Amatrice Pirozzi a Viterbo

Sergio Pirozzi, il sindaco di Amatrice, a sorpresa a Viterbo. Sabato pomeriggio si è svolto un incontro tra Pirozzi e i rappresentati dell'associazione Etruria Historic Racing Club e del Comitato Centro Storico di Viterbo.

ADimensione Font+- Stampa

Sergio Pirozzi, il sindaco di Amatrice, a sorpresa a Viterbo. Sabato pomeriggio si è svolto un incontro tra Pirozzi e i rappresentati dell’associazione Etruria Historic Racing Club e del Comitato Centro Storico di Viterbo.

Un’iniziativa sostenuta dai consiglieri regionali del Lazio, Daniele Sabatini e Pietro Di Paolo, che si sono adoperati per la buona riuscita dell’iniziativa. L’incontro nasce a seguito della giornata di solidarietà organizzata dall’Historic Racing Club di Viterbo che, lo scorso 18 giugno, ha raggiunto e abbracciato Amatrice con oltre 70 automobili d’epoca provenienti da tutto il Lazio.

Le due associazioni, con i rispettivi presidenti Mimmo Patara e Lucio Laureti, hanno consegnato al sindaco Pirozzi alcuni oggetti simbolo delle rispettive realtà associative e rappresentativi di Viterbo oltre a un concreto aiuto alle popolazioni colpite dal terremoto dimostrando così la vicinanza dei cittadini viterbesi. Un gesto che il sindaco Pirozzi ha apprezzato sottolineando come grazie alla solidarietà, il popolo di Amatrice stia riuscendo a rialzarsi e come anche una piccola donazione sia importante per sostenere cittadini e realtà produttive che a fatica stanno riprendendo le proprie attività.

”L’Etruria Historic Racing Club Viterbo, di cui sono presidente – dichiara Mimmo Patara – insieme con il Fatica Squadra Corse (Viterbo), la Scuderia Campidoglio Motori (Roma), l’ Est! Est!! Est!!! Club 500 (Montefiascone), il Triumph TR Roman Club (Roma), 3A Associazione Amici Autostoriche (Roma) e il club Sabina Veteran (Contigliano) ringraziano il sindaco Sergio Pirozzi per essere intervenuto all’ incontro odierno a Viterbo per la consegna della donazione raccolta in favore di Amatrice” il quale aggiunge ”Noi amanti della delle auto d’epoca del Lazio siamo vicini alla popolazione di Amatrice e speriamo che il nostro supporto possa contribuire alla rinascita della cittadina”.

Al termine della manifestazione, la rappresentanza del Comitato centro storico, anche a nome dei genitori dei giovani facchini che hanno provveduto a raccogliere il frutto delle donazioni per Amatrice, hanno invitato il sindaco Pirozzi al Trasporto della mini Macchina di SantaRosa in programma il prossimo primo settembre. Presenti all’incontro anche la consigliera comunale Antonella Sberna, vice presidente della Consulta Comunale del Volontariato e il presidente del Comitato festeggiamenti Pianoscarano Paolo Bracaglia che, proprio per questa sera, ha organizzato una cena aperta alla cittadinanza a favore delle popolazioni colpite dal sisma. A Viterbo la solidarietà non va in vacanza.

Banner
Banner
Banner