Il Pd cambia sede: il Circolo unico apre in zona Tribunale

Il Pd cambia sede: il Circolo unico apre in zona Tribunale

Anche se non è chiaro se la sede chiuderà, si chiude di fatto l'esperienza nel centro storico con la sede che era stata voluta come un presidio da Carlo Mancini

ADimensione Font+- Stampa

Il Partito Democratico di Viterbo cambia sede: il circolo unico del Capoluogo si sposta in via Luigi Galvani, nei pressi del Tribunale in zona Riello. La sede del PD sarà inaugurata sabato 25 novembre alle 11.30 dal segretario del Circolo Aldo Bellocchio e dalla segretaria dell’Unione comunale Martina Minchella.

Anche se non è chiaro se la sede chiuderà, di fatto si chiude l’esperienza della sede del Circolo di via Saffi. Una sede che era stata fortemente voluta dall’ormai ex segretario Carlo Mancini che nell’ottobre 2014 aveva definito la scelta “non casuale”.

“Il Partito Democratico – aveva dichiarato Carlo Mancini – vuole stare nel cuore di Viterbo e prendersi a cuore la città, partendo dalla parte più preziosa e in difficoltà”.

La sede del PD in via Saffi però non è stata però un successo, non per colpa di Mancini, che l’aveva voluta fortemente. La sede nel centro non è mai andata a genio a una parte consistente del Partito, che appena ha sostituto il dimissionario Mancini, ha deciso di aprire così un’altra sede nella più comoda via Galvani.