Le notizie da Viterbo e dalla Tuscia

Il Jazz a Villa Giustiniani, il pianoforte jazz di Pieranunzi incontra la chitarra classica

Il Jazz a Villa Giustiniani, il pianoforte jazz di Pieranunzi incontra la chitarra classica

BASSANO ROMANO - American Sounds for two porta il jazz a Villa Giustiniani. L'appuntamento è per sabato 4 agosto alle ore 19,00 nel cortile di Villa Giustiniani con ingresso libero fino a esaurimento posti. Il concerto si inserisce nel progetto ARTCITY, rassegna organica di iniziative culturali nei musei del Lazio, realizzato dal Polo Museale del Lazio diretto da Edith Gabrielli.

ADimensione Font+- Stampa

BASSANO ROMANO – American Sounds for two porta il jazz a Villa Giustiniani. L’appuntamento è per sabato 4 agosto alle
ore 19,00 nel cortile di Villa Giustiniani con ingresso libero fino a esaurimento posti. Il concerto si inserisce nel progetto ARTCITY, rassegna organica di iniziative culturali nei musei del Lazio, realizzato dal Polo Museale del Lazio diretto da Edith Gabrielli.

Quest’anno una delle tappe del progetto arriva anche a Bassano Romano con il duo tra Enrico Pieranunzi, pianista jazz amante della chitarra classica, e Stefano Cardi, chitarrista classico appassionato di piano jazz. La musica quindi entra nei luoghi della cultura con “In Musica”, la rassegna curata da Cristina Farnetti nell’ambito di ArtCity 2018.

E questa volta Villa Giustiniani di Bassano Romano ospiterà uno dei più noti e apprezzati protagonisti della scena jazz internazionale, Enrico Pieranunzi, nell’imperdibile concerto “American Sounds For Two”, nato dall’incontro con il chitarrista classico Stefano Cardi.  La loro nuova unione creativa in duo ha dato origine a questo nuovissimo progetto che inventa un repertorio per i due strumenti rifacendosi ad alcuni precedenti: nel ‘900 la chitarra romantica è affiancata spesso al fortepiano e poi al pianoforte, mentre nella storia del jazz alcuni incontri della chitarra (elettrica in questo caso) con il pianoforte sono celebri; da Jim Hall con Bill Evans ma anche, in un cd del 2004, con lo stesso Pieranunzi.

“American Sounds For Two” è un concerto imprevedibile e innovativo, capace di spaziare tra brani del ‘900 per chitarra e pianoforte (Mario Castelnuovo-Tedesco) e per chitarra e cembalo (Manuel Ponce), trascrizioni di composizioni per due pianoforti di George Gershwin e Dave Brubeck e arrangiamenti di musiche sudamericane, in particolare del cubano Ernesto Nazareth.

Al termine del concerto, grazie alla collaborazione tra il Polo Museale del Lazio e l’Amministrazione Comunale, è possibile visitare il piano nobile di Villa Giustiniani con visite guidate gratuite.

Ultimi Commenti

Stefania Maraldi
February 22, 2018 Stefania Maraldi

Belle Immagini! [...]

guarda articolo
Luigi Tozzi
February 22, 2018 Luigi Tozzi

Veramente non si capisce proprio come il buon Dio abbia necessità di dettare un libro [...]

guarda articolo
Elena Buffone
February 21, 2018 Elena Buffone

Tovaglia in foto dell'azienda di design tessile MUSKA (www.muskadecor.com) ⭐ [...]

guarda articolo
Roberto Re
February 19, 2018 Roberto Re

incredibile [...]

guarda articolo
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
agosto: 2018
L M M G V S D
« Lug    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031