Il grande successo del mercato di Natale alla Trinità

Il grande successo del mercato di Natale alla Trinità

Ultima occasione per visitare il mercatino nel chiosco della Trinità, ma gli eventi non finiscono qui: fino al 6 gennaio in esposizione ben 16 presepi artistici da tutto il Lazio.

ADimensione Font+- Stampa

Tre giorni di successo nell’antico complesso della Trinità, fra il convento e il chiostro, dove dal 5 dicembre si è tenuto il mercato di Natale degli artigiani. Un appuntamento imperdibile organizzato da Pro Loco e Confartigianato che prevede la chiusura proprio oggi. Tantissimi gli artigiani che hanno aperto i loro stand all’interno del chiosco della Trinità e tantissime le persone che in questi giorni hanno approfittato dell’occasione.

Oggi è l’ultimo giorno per i mercatini, ma le iniziative non sono finite. Fino al 6 gennaio, infatti, sarà possibile comunque visitare i sedici presepi presenti nel complesso viterbese. “Tutti artistici e artigianali – dice padre Mario degli Agostiniani – provenienti da Carpineto Romano, Roma, Viterbo e Celleno”. Le ricostruzioni della natalità sono allestite in diverse sale fra convento e chiosco, conducendo gli spettatori in un viaggio alla scoperta della struttura, oltre che delle bellissime opere rappresentate.

Ma le sorprese non finiscono: anche la calza della befana più lunga del mondo farà una tappa alla Trinità. Il pomeriggio del 5 gennaio, infatti, al termine della manifestazione, tutte le signore che hanno portato la calza si ritroveranno nel convento per un rinfresco e una tombola, dove verrà premiata una delle 100 befane viterbesi.