Il distretto turistico dell’Etruria Meridionale apre la sede operativa a Viterbo

Il distretto turistico dell’Etruria Meridionale apre la sede operativa a Viterbo

Il 23 settembre taglio del nastro per i nuovi uffici alla ex pensilina del Sacrario, accanto all'ufficio informazioni della città

ADimensione Font+- Stampa

Il distretto turistico dell’Etruria meridionale avrà finalmente una sede operativa a partire dal 23 settembre. Si tratta dei nuovi uffici realizzati alla ex pensilina del Sacrario, dove è già attivo da qualche giorno l’ufficio informazioni.

Parte della struttura, infatti, è rimasta vuota in attesa dell’arrivo degli uffici del distretto che verranno inaugurati il 23 settembre alle 10, quando in città sarà presente anche Nicola Zingaretti, presidente della Regione Lazio, in occasione della due giorni del Centro Studi Aldo Moro a Viterbo. Prevista anche la presenza di tutti i sindaci che hanno aderito al distretto.

La struttura di Viterbo è la prima ad aprire nelle tre regioni che fanno parte del distretto, da quando c’è stata l’ufficializzazione da parte del Ministero. Al momento, quindi, sarà il cuore della nuova attività, dove si lavorerà per lo sviluppo turistico-culturale dell’intera area, in sinergia con imprese ed enti locali.

Banner
Banner
Banner