Il Consiglio Regionale approva la legge sui cammini del Lazio

Il Consiglio Regionale approva la legge sui cammini del Lazio

Soddisfazione da parte del vice-presidente della Regione Lazio con delega al Turismo Massimiliano Smeriglio che afferma: "Atto importante per la valorizzazione del degli itinerari e dei percorsi storici".

ADimensione Font+- Stampa

Il Consiglio Regionale approva la legge sui cammini del Lazio. Soddisfazione da parte del vice-presidente della Regione Lazio con delega al Turismo Massimiliano Smeriglio che afferma: “Atto importante per la valorizzazione del degli itinerari e dei percorsi storici”.

L’approvazione da parte del consiglio regionale del Lazio della legge sui cammini rappresenta un atto importante per il riconoscimento e la valorizzazione del sistema degli itinerari e dei percorsi storici, religiosi e culturali
L’iter era stato avviato durante l’avvicinamento al Giubileo della misericordia e riguarda anche le strade consolari ed il sistema della sentieristica, valorizzando il patrimonio paesaggistico e naturale, e rafforzandone l’identità culturale.

Una legge che guarda ad un modello di sviluppo che investe sulla valorizzazione dei luoghi, attraverso il rispetto del territorio e del paesaggio.

Banner
Banner
Banner