Il comandante Fainelli trasloca in via Saffi

Il comandante Fainelli trasloca in via Saffi

Il dirigente della polizia locale di Viterbo si sposterà in Provincia. A breve il Comune dovrà rimpiazzarlo con un bando di concorso

ADimensione Font+- Stampa

Il comandante Fainelli, della polizia locale di Viterbo, lascia Palazzo dei Priori e si trasferisce poco più su, in via Saffi. Nuovo scambio di personale tra Comune e Provincia, solo che questa volta non c’è nessun trasferimento previsto in direzione contraria, o meglio c’è mezzo trasferimento da completare.

Fainelli si trasferirà quindi alla sede della Provincia, dove pare occuperà una posizione dirigenziale. Qualcuno dice che sarà a messo a capo della polizia provinciale, ma le bocche sono ancora tutte cucite e ancora non c’è la certezza. Intanto a Palazzo dei Priori il suo ruolo rimarrà scoperto e per il momento sarà preso ad interim da un altro dirigente o dell’attuale vice comandante, Rita Patara. Per riassegnare il ruolo, però, il Comune dovrà aprire un bando di concorso a breve.

Dalla parte opposta, invece, pare che Mara Ciambella si trasferirà in pianta stabile in Comune. La dirigente è stata “prestata” in part time dal presidente Mazzola al sindaco Michelini per occuparsi di igiene urbana. Con il trasferimento di Fainelli, pare che la Ciambella diventerà full time a Palazzo dei Priori.