I Vigili del Fuoco di Viterbo rendono omaggio alla protettrice Santa Barbara

I Vigili del Fuoco di Viterbo rendono omaggio alla protettrice Santa Barbara

I Vigili del Fuoco di Viterbo rendono omaggio alla loro protettrice Santa Barbara. Cinque Vigili viterbesi, che hanno prestato servizio tra le macerie dell'Hotel Roma ad Amatrice, hanno ricevuto notizia dal sindaco Leonardo Michelini di essere stati iscritti nell'Albo d'oro della Città.

ADimensione Font+- Stampa

I Vigili del Fuoco di Viterbo rendono omaggio alla loro protettrice Santa Barbara. Cinque Vigili viterbesi, che hanno prestato servizio tra le macerie dell’Hotel Roma ad Amatrice, hanno ricevuto notizia dal sindaco Leonardo Michelini di essere stati iscritti nell’Albo d’oro della Città.

Come ogni anno la tradizione è stata rispettata alla caserma che ospita il comando provinciale. La Santa Messa, una mostra sull’operato dei Vigili del Fuoco e dimostrazioni all’aperto, davanti a tanti studenti delle scuole, hanno scandito la giornata.

Presente per la celebrazione religiosa il vescovo Lino Fumagalli. Il comandante Paduano ha fatto il punto sull’azione dei vigili viterbesi nel 2017 e auspicato l’apertura del distaccamento di Tarquinia. Sono stati consegnati, durante la cerimonia, degli attestati di merito ai vigili che si sono distinti durante il servizio. A un giovane studente viterbese è stata consegnata la borsa di studio voluta dall’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco per i figli degli orfani del Corpo.