I commercianti a sostegno della mostra ‘Tra Forma e Segno’, acquistati 300 biglietti per i clienti

I commercianti a sostegno della mostra ‘Tra Forma e Segno’, acquistati 300 biglietti per i clienti

I negozi associati a Facciamo Centro hanno a tal fine acquistato trecento biglietti che daranno diritto ai possessori di accedere alla mostra pagando il biglietto di ingresso solamente 1 euro anziché 5. 1586 visitatori in 17 giorni d'apertura.

ADimensione Font+- Stampa

‘Tra Forma e Segno’, la mostra d’arte contemporanea realizzata all’ex mattatoio di Valle Faul è stata visitata da 1586 persone in 17 giorni d’apertura. Diverse le realtà imprenditoriali del territorio che hanno stipulato convenzioni con l’iniziativa, che punta a contribuire alla dimensione di Viterbo “città d’arte e di cultura”.

Sono entrati in gioco anche i commercianti del centro storico, appartenenti all’associazione Facciamo Centro. L’associazione ha deciso infatti di partecipare alla promozione e al finanziamento di questo evento. I negozi associati hanno a tal fine acquistato trecento biglietti che daranno diritto ai possessori di accedere alla mostra pagando il biglietto di ingresso solamente 1 euro anziché 5 e di acquistare il catalogo al prezzo di 9 euro anziché 15. “L’obiettivo di questa iniziativa promossa da Facciamo Centro è quella di proseguire l’attività di sensibilizzazione verso eventi che per la loro natura sono rivolti allo sviluppo culturale”, questo il pensiero dell’associazione.

Le altre realtà convenzionate sono il Centro Commerciale Tuscia e a breve ticket scontati anche per i clienti dell’Hotel Salus Terme.