Grandi nomi locali e nazionali per il concerto di Natale di Viterbo

Grandi nomi locali e nazionali per il concerto di Natale di Viterbo

L'evento, quest'anno inserito nel calendario del Christmas Village di Caffeina, si svolgerà il 23 dicembre all'interno della chiesa di San Lorenzo

ADimensione Font+- Stampa

Novembre è agli sgoccioli e si avvicina inesorabile la fine dell’anno, non prima ovviamente dei festeggiamenti di Natale. Il freddo è arrivato e in giro si iniziano a vedere le prime luci e i primi addobbi per le feste, anche se ancora mancherebbe qualche giorno all’inizio del periodo natalizio. Anche gli eventi che caratterizzano il periodo sono in arrivo: dalle mostre in Comune e alla Pensilina, fino al Christmas Village di Caffeina, nel cui cartellone quest’anno inserito anche il consueto concerto di Natale “Suoni per il Mondo”, che si svolge ogni anno il 23 dicembre alle 21.15 nella chiesa di San Lorenzo.

A salire sul palco della cattedrale della Città dei Papi saranno Federico Benetti, Serenella Fanelli, Alessandro Fiocchetti, Desirèe Giove, Lucia Napoli, Mariangela Rossetti e Luisa Stella accompagnati dall’orchestra EtruriÆnsemble, diretta dal maestro Fabrizio Bastianini. Insieme a loro ci sarà il pianista Fabrizio Viti. Saranno ospiti d’eccezione del concerto, inoltre, le cantanti Roberta Carrese, conosciuta al grande pubblico per la sua fortunata partecipazione a The Voice Italy, e Francesca Alotta.

Una lunga e ottima scaletta, quella del concerto del prossimo 23 dicembre, che è ormai un appuntamento fisso per celebrare il Natale di Viterbo. Tantissimi gli artisti locali che si esibiranno, oltre ad alcune presenze non locali che danno un tono ancora più solenne all’evento. L’iniziativa, inoltre, non è fatta di sola musica ma anche di tanta solidarietà, proprio come vuole lo spirito del Natale.

Il ricavato della serate, infatti, sarà devoluto al Progetto Maia – Sostegno alla Vita dell’associazione Semi di Pace, per la sua iniziativa in contrasto alla mortalità materna e neonatale in Congo, più precisamente presso l’ospedale di Txingudi nel villaggio di Lumbi e gestito dalle suore di San Paolo della Croce

I biglietti saranno disponibili a partire dalla prossima settimana e saranno in vendita nell’ufficio del turismo di piazza Martiri d’Ungheria. Per tutte le informazioni sull’evento, è possibile contattare gli organizzatori al 0766.842709 o al 347.5607720.

Banner
Banner
Banner