Le notizie da Viterbo e dalla Tuscia

Gloria in Parlamento, ma non manca qualcosa?

Gloria in Parlamento, ma non manca qualcosa?

ROMA - L’onorevole Mauro Rotelli con l’assessore ai grandi eventi Marco De Carolis insieme al sindaco Giovanni Maria Arena hanno presentato a parlamentari, ministri e sottosegretari la Macchina di Santa Rosa. Per l’occasione, è stato posizionato il bozzetto della Macchina dedicata alla patrona viterbese nella sala della Camera dei Deputati, in piena seduta d’aula. Presenti anche i senatori Francesco Battistoni e Umberto Fusco, Raffaele Ascenzi, ideatore di Gloria, la Macchina che sfilerà per la quarta volta il prossimo 3 settembre e il costruttore Mirko Fiorillo.

ADimensione Font+- Stampa

ROMA – L’onorevole Mauro Rotelli con l’assessore ai grandi eventi Marco De Carolis insieme al sindaco Giovanni Maria Arena hanno presentato a parlamentari, ministri e sottosegretari la Macchina di Santa Rosa. Per l’occasione, è stato posizionato il bozzetto della Macchina dedicata alla patrona viterbese nella sala della Camera dei Deputati, in piena seduta d’aula. Presenti anche i senatori Francesco Battistoni e Umberto Fusco, Raffaele Ascenzi, ideatore di Gloria, la Macchina che sfilerà per la quarta volta il prossimo 3 settembre e il costruttore Mirko Fiorillo.

Rileggiamo e rileggiamo ancora il passaggio della nota stampa inviata dal Comune. Scorriamo le foto. Riguardiamo con attenzione. Ricominciamo da capo. Nella giornata che ha messo al centro a Montecitorio la Macchina di Santa Rosa, operazione intelligente, c’è qualcosa che non ci torna.

Mauro Rotelli c’è e abbiamo seri motivi per pensare che sia stato l’ideatore del tutto. Presente il nuovo assessore di Palazzo dei Priori Marco De Carolis che è preposto alle faccende del Trasporto. C’è il sindaco Giovanni Arena, giusto. Lì Raffaele Ascenzi che ha messo al mondo Gloria e Mirko Fiorillo come costruttore. Eppure ci sembra manchi qualcosa.

I Facchini di Santa Rosa, il Sodalizio dei Facchini di Santa Rosa. Motore della festa, custodi della tradizione, assenti all’iniziativa. Non invitati? Se così fosse allora saremmo alla vigilia dello scoppio di una nuova ondata di tensioni tra Palazzo dei Priori e Sodalizio. Ci viene difficile immaginare uno scenario diverso. Certo l’assenza non è da poco. E’ come se alla festa di matrimonio mancasse lo sposo.

Ultimi Commenti

Stefania Maraldi
February 22, 2018 Stefania Maraldi

Belle Immagini! [...]

guarda articolo
Luigi Tozzi
February 22, 2018 Luigi Tozzi

Veramente non si capisce proprio come il buon Dio abbia necessità di dettare un libro [...]

guarda articolo
Elena Buffone
February 21, 2018 Elena Buffone

Tovaglia in foto dell'azienda di design tessile MUSKA (www.muskadecor.com) ⭐ [...]

guarda articolo
Roberto Re
February 19, 2018 Roberto Re

incredibile [...]

guarda articolo
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
agosto: 2018
L M M G V S D
« Lug    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031