Gloria, il giorno del viaggio dal capannone a San Sisto

Gloria, il giorno del viaggio dal capannone a San Sisto

Tra poche ore la città di Viterbo si troverà in pieno clima Santa Rosa. Questo lunedì 21 agosto è il giorno del montaggio della Macchina a San Sisto. Giornata di grande lavoro per la Edilnolo della famiglia Fiorillo, i costruttori.

ADimensione Font+- Stampa

Tra poche ore la città di Viterbo si troverà in pieno clima Santa Rosa. Questo lunedì 21 agosto è il giorno del montaggio della Macchina a San Sisto. Giornata di grande lavoro per la Edilnolo della famiglia Fiorillo, i costruttori.

Giornata magica, di quelle cariche di emozioni per molti. Alle 8,30 la partenza dei mezzi pesanti, con sopra le varie parti della creatura di Raffaele Ascenzi, dal capannone sulla Tuscanese. Classica sosta breve a piazza del Comune, dove prenderà parte al passaggio anche il sindaco Leonardo Michelini. Quindi l’arrivo a San Sisto e l’inizio dei lavori. Prevista per le ore 21 la benedizione del vescovo Lino Fumagalli alla statua della Santa, che subito dopo verrà posizionata in cima alla Macchina. Da lì potrà vegliare sui tetti viterbesi fino alla sera del tre settembre.

Banner
Banner
Banner