Le notizie da Viterbo e dalla Tuscia

Giulio Marini intervista Leonardo Bonucci

Giulio Marini intervista Leonardo Bonucci

Giulio Marini sul palco di Senza Caffeina nelle vesti di intervistatore del campione della Juventus Leonardo Bonucci.

ADimensione Font+- Stampa

Sarà Giulio Marini a intervistare Leonardo Bonucci nel secondo tempo della serata di apertura di Senza Caffeina al cortile dell’Abate (porta San Pietro). L’ex sindaco, appassionato di calcio e conoscitore dell’oggi campione della Juventus sin dai suoi primi passi sportivi, si sperimenterà in una veste per lui insolita.

Quello che verrà fuori, così l’hanno pensata gli organizzatori, sarà un incontro tra due viterbesi doc che cercheranno di regalare ai presenti quanti più ricordi, storie ed emozioni possibili. Così da poter raccontare il campione Bonucci ma soprattutto l’uomo.
Tutto è pronto per la giornata di venerdì 26 giugno nella “cittadella dei ragazzi e delle famiglie” del cortile dell’Abate.

Ma prima dell’incontro serale il vero fischio d’inizio sul festival arriverà alle 19,45 sul campo di calcio di Pianoscarano. Anche qui protagonista il campione viterbese juventino. Un ritorno per lui sul terreno di gioco dove, ancora bambino, ha tirato i primi calci a un pallone. Andrà in scena una partita di calcetto dove insieme alla formazione mista dei ragazzi Agop (Associazione Genitori Oncologia Pediatrica) prenderanno parte alla gara alcuni atleti delle categorie 2003-2004 di Pianoscarano, Calcio Tuscia, Pilastro, Barco Murialdina e Viterbese. Bonucci sarà presente sul campo dove ha iniziato ad appassionarsi al calcio (ingresso in tribuna a 3 euro).

Alle 21,30 i riflettori si spostano sul cortile dell’Abate (ingresso 5 euro). Una lunga intervista divisa in due tempi. In apertura saliranno sul palco i responsabili di Senza Caffeina: il direttore artistico Paolo Manganiello, quello organizzativo Chiara Palumbo e la responsabile educativa Sara Pizzi; che insieme al presidente Agop Benilde Mauri parleranno con Bonucci del suo impegno fuori dal terreno di gioco per il sociale e della scelta di diventare testimonial Agop. La seconda parte dell’incontro vedrà Bonucci alle prese con l’esordiente intervistatore Marini.
Bonucci avrà modo di raccontarsi come sportivo, ma sempre regalando aneddoti e particolari poco noti degli inizi, della carriera e del suo legame con Viterbo. Inizia così la settima edizione del festival Senza Caffeina, che si annuncia ricca di ospiti, spettacoli, laboratori e momenti di riflessione importanti anche grazie a Edu 2015.

L’intero ricavato della giornata andrà per il sostegno dell’associazione Agop e per le sue importanti attività.
Segui il festival tramite la pagina facebook di Senza Caffeina, il programma è scaricabile sul sito www.caffeinacultura.it

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
agosto: 2018
L M M G V S D
« Lug    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031