Giulio Marini chiama a raccolta il centrodestra. Il 10 marzo meeting di tutte le forze con diverse personalità nazionali

Giulio Marini chiama a raccolta il centrodestra. Il 10 marzo meeting di tutte le forze con diverse personalità nazionali

Destinatari dell'invito i forzisti, quelli di Noi con Salvini, Fratelli d'Italia, i "fittiani" di Direzione Italia, Idea e l'embrionale creatura di cui Marini aveva già annunciato attraverso un'intervista alla trasmissione radiofonica rilasciata a Sbottonati: Rivolta l'Italia.

ADimensione Font+- Stampa

Quella che fu “l’invincibile armata” batta un colpo! E’ l’invito rivolto da Giulio Marini che per il 10 marzo sta chiamando a raccolta le diverse anime del centrodestra alle Terme dei Papi. 

Destinatari dell’invito i forzisti, quelli di Noi con Salvini, Fratelli d’Italia, i “fittiani” di Direzione Italia, Idea e l’embrionale creatura di cui Marini aveva già annunciato attraverso un’intervista alla trasmissione radiofonica rilasciata a Sbottonati: Rivolta l’Italia. 

Prove tecniche di costruzione di una quadra, che in diversi auspicano a livello nazionale e naturalmente anche nella dimensione locale. Dimensione locale particolarmente interessante e interessata perché nel 2018 si va al rinnovo del comune capoluogo.

Attesa la presenza dei parlamentari dei diversi partiti della ex “galassia berlusconiana”: Alacri, Rampelli, Augello, Ciocchetti e Mores. Quest’ultimo tra i costruttori di Rivolta l’Italia. 

Al centro del tavolo i temi dell’Europa dei Popoli, delle progettualità sui territorio ma soprattutto della rifondazione del centrodestra. 

Banner
Banner
Banner