Fusco (Lega): “Porteremo Salvini alle ex Terme Inps, gli chiederò un impegno. Non ho dimenticato le mie battaglie in Comune”

Fusco (Lega): “Porteremo Salvini alle ex Terme Inps, gli chiederò un impegno. Non ho dimenticato le mie battaglie in Comune”

"Non ho dimenticato le mie battaglie per il termalismo viterbese, all'epoca della mia esperienza a Palazzo dei Priori. Il 22 marzo porterò Matteo Salvini a visitare la struttura delle Ex Terme Inps, le gloriose Terme dei Lavoratori. Gli chiederò un impegno serio per il nostro territorio". Così Umberto Fusco.

ADimensione Font+- Stampa

“Non ho dimenticato le mie battaglie per il termalismo viterbese, all’epoca della mia esperienza a Palazzo dei Priori. Il 22 marzo porterò Matteo Salvini a visitare la struttura delle Ex Terme Inps, le gloriose Terme dei Lavoratori. Gli chiederò un impegno serio per il nostro territorio”. Così Umberto Fusco.

Eletto senatore della Repubblica il viterbese che da anni è vicino alla politica di via Bellerio vuole mettersi in gioco e diventare punto di riferimento sul territorio per costruire sviluppo e puntare a risolvere criticità ataviche. “Ricordate quando mi battevo al Comune di Viterbo per il termalismo? Non ci cagava nessuno. Non contavamo niente, oggi ritengo che le cose siano cambiate e intendo farmi sentire. E’ mia intenzione riprendere quei ragionamenti e mettere a frutto, per la nostra gente, il mio ruolo e la posizione che sono riuscito a ottenere”.

Così Fusco sta lavorando per organizzare, nel giorno dell’arrivo di Salvini a Viterbo, per guidarlo alla scoperta delle terme viterbesi e della struttura abbandonata delle ex Inps.