Le notizie da Viterbo e dalla Tuscia

Freddo siberiano in arrivo sulla Tuscia, temperature sotto lo zero e neve

Freddo siberiano in arrivo sulla Tuscia, temperature sotto lo zero e neve

Temperature sotto lo zero e nevicate anche nella Tuscia. Tu chiamala se vuoi Buran, un'ondata d'aria gelida siberiana eccezionale. Un fenomeno che solo raramente si espande in questo modo verso ovest. E le previsioni raccontano che potremmo trovarci di fronte a un nuovo "nevone" come quello del '56 o alla nevicata straordinaria del 1985.

ADimensione Font+- Stampa

Temperature sotto lo zero e nevicate anche nella Tuscia. Tu chiamala se vuoi Buran, un’ondata d’aria gelida siberiana eccezionale. Un fenomeno che solo raramente si espande in questo modo verso ovest. E le previsioni raccontano che potremmo trovarci di fronte a un nuovo “nevone” come quello del ’56 o alla nevicata straordinaria del 1985.

Per informazioni sulla chiusura delle scuole clicca qui.

Prevista addirittura neve a Roma. A Nord la neve sta cadendo già da ore. Nel Viterbese invece è probabile il suo arrivo dal pomeriggio di domenica e fino a mercoledì 28 febbraio. Uno dei giorni che si preannuncia come maggiormente critico.

Gli esperti parlano di temperature molto rigide, che potrebbero scendere anche fino a -10 gradi. Si tratterà di una delle più forti ondate gelide degli ultimi anni, anche eccezionale per il periodo. Restano delle incognite sulla durata del freddo, ma già dal primo marzo le temperature risaliranno rapidamente.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
agosto: 2018
L M M G V S D
« Lug    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031