Fratelli d’Italia, dopo il ritiro di Ubertini pronta un’altra candidatura a sindaco: Bianchini? Buzzi?

Fratelli d’Italia, dopo il ritiro di Ubertini pronta un’altra candidatura a sindaco: Bianchini? Buzzi?

Ubertini ha fatto un passo indietro, ritirando la sua candidatura a sindaco per Fratelli d'Italia. Ma ora dentro il partito ci sarebbero altri pronti a fare un passo avanti. Il centrodestra è pienamente nel pallone, in tilt. La mossa d'arrembaggio della Lega ha spiazzato tutti e forse gli stessi che l'avevano architettata ora non sanno bene come governare gli sviluppo che si stanno innescando.

ADimensione Font+- Stampa

Ubertini ha fatto un passo indietro, ritirando la sua candidatura a sindaco per Fratelli d’Italia. Ma ora dentro il partito ci sarebbero altri pronti a fare un passo avanti. Il centrodestra è pienamente nel pallone, in tilt. La mossa d’arrembaggio della Lega ha spiazzato tutti e forse gli stessi che l’avevano architettata ora non sanno bene come governare gli sviluppo che si stanno innescando.

Grande protagonista di questa fase interlocutoria Fratelli d’Italia. Forza significativa a Viterbo e particolarmente dinamica. Tutti gli incontri dell’alleanza si sono svolti nella loro sede in via Alessandro Volta e FdI svolge un lavoro di coordinamento e convocazione dei tavoli sempre molto propositivo.

Il tirarsi indietro di Ubertini, mossa che avrebbe favorito Usai, ora sembra essere messa in discussione anche tra i meloniani. C’è infatti chi punterebbe a rifare un passo avanti. Indiscrezioni parlano di Paolo Bianchini e Luigi Buzzi.