Fracassini: “prenderserla coi musulmani è stupido. Sono idiozie”

Fracassini: “prenderserla coi musulmani è stupido. Sono idiozie”

"Va ricercato il dialogo perché devono essere loro d’aiuto contro le infiltrazioni criminali. Generalizzare è come dire che il diverso è pericoloso".

ADimensione Font+- Stampa

TosiFracassini1Si può essere leghisti anche con senno. Federico Fracassini, leader viterbese di Patriae, il movimento fondato da Flavio Tosi, esprime una posizione moderata, rispetto a quella radicale, folle, di Umberto Ciucciarlli, leader dell’altra formazione vicina alla Lega, l’Unione della Tuscia, in merito agli attentati di Parigi e all’atteggiamento da tenere verso la comunità islamica.

“Non esiste un Islam moderato”, “Ho imparato a non fidarmi di nessuno di loro”, “i Crociati avrebbero dovuto finire il lavoro”, sono frasi che sono comparse sui social network sulla pagina di Unione della Tuscia o di Umberto Ciucciarelli (leggi qui). Posizioni estremiste dalle quali Federico Fracassini prende le distanze nella prima puntata dell’anno di Sbottonati (qui il podcast).

 

Qualcuno sostiene che il problema siano i musulmani, generalizzando. Cosa ne pensa?

“Se facciamo una riflessione seria  prendercela con tutti i musulmani non è solo stupido ma anche ipocrita perché è indiscutibile che siamo stati noi occidentali ad armarli. In primo luogo Al Qaeda, nata grande ad una sponsorizzazione americana in Afghanistan. E poi abbiamo distrutto i paesi che erano una barriera contro il fondamentalismo come l’Iraq e la Libia. È demenziale pensare che ogni persona musulmana sia un terrorista o un potenziale terrorista”.

 

Sono posizioni condivise?

“Quelle sono posizioni lontane da noi, ma anche dentro alla Lega questo sentimento non è così forte. Siamo anche noi convinti che in alcuni centri di culto si possa fare propaganda filo-terroristi ed è giusto quindi porre l’attenzione. Ma questa va posta non contro, ma insieme ai musulmani. Uccidono in nome di Allah e sono fondamentalisti. Noi abbiamo avuto una evoluzione e le questioni nel dialogo interreligioso rimangono aperte. Dal punto di vista politico non è giusto generalizzare, va ricercato il dialogo perché devono essere loro d’aiuto contro le infiltrazioni criminali”.

 

Ciucciarelli ha scritto cose molto dure?

“Sono idiozie, non le considero neanche. Certe affermazioni fatte da Ciucciarelli sicuramente sono state fatte con leggerezza, ma possono alimentare un clima che va nella direzione opposta a quello della ricerca di sicurezza. Lo scontro infatti ci dà la certezza di andare incontro a una guerra e ad attentati”.

 

Cosa serve?

“Dobbiamo fare una riflessione più a freddo, ragionata, anche nel centro-destra e limitare certe affermazioni. Uno dei miei lo caccerei via se non ritrattasse. Auspico che Ciucciarelli possa chiarire a freddo il suo pensiero perché non mi sembra un razzista e non credo voglia una guerra di religione. Generalizzare significa certificare che il diverso sia pericoloso e non credo sia questo il modo migliore per tutelare la sicurezza dei cittadini”.

 

Veniamo a Viterbo. Come procede la campagna di tesseramento a Viterbo?

“Il tesseramento partirà questo mese, in concomitanza con alcune attività. Non ho aspettative, mi interessa creare coinvolgimento sulle proposte politiche, ecco perché lo faremo dopo le raccolte firme e iniziative. Mi interessa aggregare le persone su temi concreti. Se ci sono bene, e spero siano tante, ma se non ci sono mi auguro comunque tante che possano aiutarci sulle proposte concrete”.

 

Più o meno di 1200 (come quelli dichiarati su Radio Verde da Umberto CIucciarelli per Unione della Tuscia, leggi qui)?

“Il pd ne ha fatte 10 milioni, tesserando anche Benito Mussolini. Comunque se qualcuno farà la tessera bene, così ci autofinanziamo”.

  • Federico Fracassini

    devo farvi una correzione alla parte dove riportate la mia affermazione “queste sono idiozie..”
    domanda – Pomi: “te la senti di dare la solidarietà ai musulmani locali che sono stati anche additati con queste parole: la carne di porco, dovevano finire le crociate, insomma..”
    risposta – Fracassini: “queste sono idiozie, non le considero neanche”
    solo una precisazione 🙂