Forza Italia, la Viterbo di domani secondo Giovanni Arena

Forza Italia, la Viterbo di domani secondo Giovanni Arena

La Forza Italia viterbese riparte da Giovanni Arena. "Grande entusiasmo ieri sera all'agriturismo Monteparadiso nei confronti di Giovanni Arena, applaudito da oltre 250 persone intervenute per ascoltare le sue proposte per migliorare la qualità della vita dei viterbesi - racconta così il coordinamento provinciale del partito azzurro la serata organizzata per parlare con militanti e simpatizzanti forzisti del comune capoluogo -."

ADimensione Font+- Stampa

La Forza Italia viterbese riparte da Giovanni Arena. “Grande entusiasmo ieri sera all’agriturismo Monteparadiso nei confronti di Giovanni Arena, applaudito da oltre 250 persone intervenute per ascoltare le sue proposte per migliorare la qualità della vita dei viterbesi – racconta così il coordinamento provinciale del partito azzurro la serata organizzata per parlare con militanti e simpatizzanti forzisti del comune capoluogo -.

Giovanni Arena ha esposto le criticità più evidenti, dalla gestione dei rifiuti al decoro della città, dalla sicurezza all’organizzazione degli immigrati. Arena ha fatto anche una panoramica sull’attività svolta dall’amministrazione uscente nei vari settori,  dando un giudizio  finale  nettamente insufficiente.

È passato quindi ad una serie di proposte relative per come migliorare la situazioni emergenziali, come quella dell’abbandono dei rifiuti nei pressi delle isole di prossimità, quella della raccolta di rifiuti organici nel centro storico, il bisogno  di implementare l’erogazione dei servizi online ai cittadini, imprese, altre istituzioni e la necessità da parte degli amministratori di reperire finanziamenti esterni al bilancio comunale, come è stato fatto dalla passata amministrazione con il PLUS per la grande riqualificazione di Valle Faul.

Nel suo appassionato intervento, spesso interrotto da molti applausi, Arena ha ricordato la grande opportunità del territorio della Tuscia di avere un amico come Antonio Tajani alla presidenza del Parlamento  Europeo che ha dato la sua disponibilità  per cogliere tutte le opportunità  riguardo ai finanziamenti europei.

Assai apprezzato anche l’intervento di Dario Bacocco coordinatore provinciale di Forza Italia che,complimentandosi con l’organizzatore della serata, ha espresso tutta la sua soddisfazione per l’affermazione che il centro destra ha avuto nelle elezioni amministrative in alcuni importanti centri della Tuscia, che saranno sicuramente un buon viatico per i prossimi grandi appuntamenti elettorali.

Infine è intervenuto anche Marco Parroccini responsabile provinciale dei giovani di Forza Italia che ha rimarcato la volontà di coinvolgere sempre più i giovani come parte attiva del nostro partito”.