Fondazione: “Saremo in piazza a San Martino contro un sistema d’accoglienza che è solo un grande business”

Fondazione: “Saremo in piazza a San Martino contro un sistema d’accoglienza che è solo un grande business”

Settanta, forse cento, forse più. Il numero preciso non si conosce, certo è che da alcuni giorni girano voci su un consistente arrivo di immigrati a San Martino al Cimino.

ADimensione Font+- Stampa

Settanta, forse cento, forse più. Il numero preciso non si conosce, certo è che da alcuni giorni girano voci su un consistente arrivo di immigrati a San Martino al Cimino.

“Nella piccola frazione, dove vivono circa tremilacinquecento abitanti, un numero così elevato di richiedenti asilo potrebbe creare certamente dei problemi. Oltretutto in spregio alle direttive ministeriali che indicano un’accoglienza, percentualmente, di 2,5 immigrati per ogni mille abitanti”. Così Fondazione per la Tuscia.

“Durante il consiglio comunale di giovedì, al sindaco sono state poste delle domande in proposito. Ma le risposte sono state, come al solito, molto deludenti. E così, Martedì 7 Marzo alle ore 14,30, verrà organizzata una manifestazione pacifica nella piazza principale di San Martino al Cimino.
Una manifestazione per porre delle domande e avere delle risposte certe dall’amministrazione comunale e dalla prefettura – continua Fondazione -.

Una manifestazione non contro gli immigrati ma contro un modo di fare accoglienza completamente sbagliato, che mira a favorire gli interessi di chi sull’immigrazione specula disinteressandosi dei problemi ai quali potrebbero andare incontro i residenti e dei disagi per una convivenza forzatamente imposta. Per gli uni e per gli altri.

Se il sindaco non è capace di far sentire la propria voce, proveremo a farlo noi”.

Banner
Banner
Banner